EnglishFrenchGermanItalianPortugueseSpanish

Scopriamo le differenze tra Honey Short Wool Pad e Honey Wool Pad Ultra Cut

Postato il September 11 2019

Scopriamo le differenze tra Honey Short Wool Pad e Honey Wool Pad Ultra Cut


Due tamponi apparentemente simili che simili non sono!

Andiamo a vederli nel dettaglio per capire il loro utilizzo effettivo e come abbinarli al prodotto giusto

La struttura del tampone Honey Short Wool Pad è composta da uno strato di velcro per attaccare il tampone alla lucidatrice, uno strato in gomma arancione studiato per ridurre le vibrazioni durante l'uso per migliorare il feeling di lavorazione, una spugna a celle aperte che garantisce una stabilità migliore della temperatura e lo strato di lana naturale a pelo corto.
La struttura a pelo corto in lana naturale ne garantisce una lavorazione ottimale senza intrecciamenti dei peli che sono causa di una riduzione drastica di correzione.

VANTAGGI:

- lana naturale corta,

- pulizia del tampone più facile,

- elevata durata,

- bassa temperatura durante la lucidatura, grazie all'utilizzo della tecnologia O.C.F,
 
SVANTAGGI:

- Richiede sicuramente un passaggio in più per rifinire il supporto.

Tampone da utilizzare insieme a: Honey Hard Cutting Compound 1+


Parliamo ora del tampone Honey Ultra Cut

E' un tampone composto dal 50% di lana naturale e 50% di sintetico questo mix di fibre garantisce un taglio molto alto (grazie alla lana naturale) insieme all'ottima finitura della fibra sintetica.
Può essere usato come tampone ONE STEP sulla maggior parte dei trasparenti in commercio. L'insieme di queste due fibre garantisce una lavorazione ottimale eliminando l'intasamento delle stesse e mantiene la sua struttura per lungo tempo.
La parte superiore è in gomma arancione, ne riduce al minimo le vibrazioni durante il lavoro e il foro nella parte centrale migliora il raffreddamento durante il funzionamento facilitanto anche l'applicazione sul platorello della lucidatrice.

VANTAGGI:

- elevata forza di taglio grazie all'utilizzo del 50% di lana naturale nella struttura
- 40% in meno di opacità durante il taglio, grazie al 50% di lana sintetica
durabilità, maggiore efficienza
- il mix di fibre riduce la durata del lavoro (4 volte in meno rispetto all'utilizzo di un pad in microfibra classico da taglio)
- vibrazioni ridotte durante il lavoro grazie alla gomma arancione
- temperature di lavorazioni stabile grazie alla struttura della spugna a celle aperte.

SVANTAGGIO:

- nessuno

Tampone da utilizzare insieme a : Honey Cutting Compound 1 (Non consigliamo l'utilizzo di Honey Hard Cutting Compound 1+ con questo tampone in quanto non si riuscirebbe a sfruttare la caratteristica ONE STEP del tampone)

CONCLUSIONI:

Possiamo definire Honey Short Wool Pad come un tampone da super taglio che richiede sicuramente un passaggio ulteriore per poter rifinire il supporto, mentre Honey Ultra Wool Pad come un tampone da taglio ma anche da finitura. Abbiamo avuto modo di testarlo da Settembre 2018, e abbiamo effettivamente costatato la sua qualità.

0 comments

Lascia un commento

Tutti i commenti del blog vengono controllati prima della pubblicazione

Posts Recenti