Dovrei usare una cera o un sigillante sulla mia auto?


Sigillanti, Glaze, Cere, e persino rivestimenti ceramici (Nantotech) - nel mondo della cura dell'auto al momento ci sono una serie di opzioni quando si tratta di tutela e valorizzazione degli esterni dei nostri veicoli. Quali di questi dovrebbe essere utilizzato? Mentre non c'è una risposta giusta per tutti, vi è certamente una scelta giusta per voi a seconda di come vengono utilizzati i veicoli, parcheggiati, e, infine, quali sono i vostri obiettivi per la finitura.


Comprendere le vostre OPZIONI

Ogni tipo di prodotto offre vantaggi unici e un certo livello di compromesso. Capire quali benefici da ogni prodotto e scegliere quello che più si avvicina alle vostre esigenze. In ultima analisi, ogni persona ha bisogno di trovare il proprio equilibrio personale tra 2 aspetti:

DURATA = quanto tempo il prodotto dura e quanto bene protegge il trasparente sottostante.
ESTETICA = l'impatto visivo che fornisce il prodotto in termini di brillantezza, profondità, etc.

GLAZE:
Durata: Molto basso | Estetica: Alta

Gli smalti (Glaze) sono probabilmente il prodotto meno considerato della categoria protettivi. Il termine glaze è stato usato e abusato ampiamente nel corso degli anni, ma la maggior parte dei professionisti sono giunti ad accettare che un glaze è più comunemente un prodotto non abrasivo utilizzato per mascherare le imperfezioni e fornire una valorizzazione estetica.

La maggior parte degli smalti hanno una miscela di alcuni ingredienti base - cera, solventi e oli. Queste tre componenti si fondono in un rapporto per consentire loro di contribuire a riempire piccole imperfezioni e grazie al contenuto di solvente offrono anche un livello di pulizia della vernice.

Il Glaze è stato a lungo un dei prodotti preferiti da molti appassionati della cura dell’auto, in quanto offrono una veloce, facile e poco costosa valorizzazione delle superfici verniciate in un solo passo. Tuttavia, gli effetti di breve durata hanno lasciato più di un qualche domanda sul perché quel look lasciato dal prodotto fosse svanito dopo pochi lavaggi.

In definitiva gli smalti sono più adatti come una aggiunta ad un altro protettivo, o utilizzati solo per il miglioramento a breve termine. Le miscele di rado si prestano a durare più di una settimana in condizioni blande e sono spesso facilmente ancora di più ridotte se esposti a calore moderato.

Nonostante la loro breve durata, la finitura dello dello smalto può offrire una veloce, facile, e incredibile aumento di brillantezza e profondità che li rende la scelta ideale per chi si appresta a presentare la sua auto ad una fiera o raduno o ogni volta che si vuole un po di extra-brillantezza.

CERA:
Durata: da bassa a moderata | Estetica: Alta

La cera è in realtà costituita da composti naturali, raccolte da un tipo specifico di palma, comunemente noto nel mondo del detailing come la cera di carnauba. La cera di carnauba disponibile in una varietà di gradi e purezza, può essere raffinato a diversi livelli, viene miscelato con oli, altri tipi di cera (come cera d'api), e in alcuni casi anche alcuni polimeri. La Carnauba è in realtà una sostanza dura e grossolana che deve essere miscelata per creare un prodotto chimico adatto per l'applicazione su un veicolo - quindi siate scettici di qualsiasi prodotto che dichiara di essere al 100% carnauba. La percentuale così alta di carnauba renderebbe quasi impossibile l’applicazione sulla vernice. Guarda l'immagine ingrandita di come è fatta la cera carnauba per avere un’idea migliore perché nessuna cera per auto può essere veramente al 100% carnauba.



Unendo varie cere, solventi, oli e polimeri può dare virtualmente un numero infinito di combinazioni e tipi di cera per auto, ma ci sono alcune limitazioni. Non importa quanto è buona la miscela, queste limitazioni sono centrate principalmente su come possa reagire al deterioramento da calore, detergenti e abrasioni. Anche i migliori gradi di carnauba avranno un punto di fusione tra 70-80 gradi C, cioè una macchina nera parcheggiata fuori in un giorno d'estate in un clima molto caldo sarà più facile veder evaporare il rivestimento in cera, tutto nel giro di pochi giorni, o anche poche ore. Inoltre, le cere offrono minore resistenza ai detergenti aggressivi, come quelli che si trovano negli autolavaggi.

Il più grande vantaggio di utilizzare una cere è la loro valorizzazione complessiva delle finiture verniciate. Una buona cera migliora i colori, riempie piccole imperfezioni, e dona un aspetto più ricco e profondo che in genere non si vedrà con altre opzioni. In colori scuri (neri e azzurri) vedrete profondità e dimensione supplementare. In colori più brillanti (gialli e rossi) è possibile notare un più ricco e vibrante look.

SIGILLANTE:
Durata: da moderata ad alta | Estetica: da basso a moderato

Sigillanti tendono ad essere prodotti artificiali per lo più sintetici, chimicamente ingegnerizzati per fare cose molto specifiche, ma soprattutto eccellono a fornire una protezione durevole. Poiché questi prodotti sono essenzialmente realizzati in un laboratorio possono essere modificati, personalizzati e progettati per soddisfare qualsiasi numero di criteri ed eseguirli in modi diversi.

In media un sigillante fornirà una migliore durata di un prodotto simile alla cera, con molta più elevata resistenza al calore, ai raggi UV, e ai detergenti, un'applicazione in grado di resistere a più casistiche. I sigillanti comprendono un'ampia varietà di composti chimici tra cui resine acriliche, polimeri, e aminoacidi. Alcuni comprendono diverse quantità di cera tra la loro miscela per facilitare il riempimento o per aggiungere brillantezza.

Per anni i sigillanti sono risultati molto indietro in termini di valorizzazione estetica al confronto delle cere, ma negli ultimi tempi, i sigillanti stanno colmando questa lacuna, offrendo una maggiore durata e un sempre crescente livello di brillantezza e profondità. Nonostante un sigillante non è del tutto in grado di ricreare la ricca profondità che si trovata nei prodotti a base carnauba il divario che separa i due è sempre più piccolo. La maggior parte dei sigillanti attualmente sul mercato offrono un'eccellente chiarezza e proprietà riflettenti che fanno il look ideale per i colori che in genere non beneficiano di cere come l’argento e il bianco.

RIVESTIMENTO CERAMICO (NANOTECH):
Durata: Estremamente alto | Estetica: da basso a moderato

La più recente tecnologia per la protezione esterna si trova nella categoria rivestimenti ceramici. Descritto come rivestimenti nano, rivestimenti in vetro, o rivestimenti in ceramica le sostanze chimiche utilizzate in questa categoria offrono durabilità anche di anni, piuttosto che mesi, con alcuni che addirittura sostengono di donare una protezione permanente (per tutta la durata della vita dell’auto).

I rivestimenti formano una dura e trasparente barriera idrofobica che è più resistente ai graffi rispetto al trasparente standard e persino impedisce ai contaminanti di attaccarsi rendendoli più facili da pulire.

I prodotti di questa categoria in continua evoluzione, offre una quantità sempre più diversificata di prestazioni, con alcuni rivestimenti in grado di essere più facile da applicare,  altri che offrono una migliore resistenza ai graffi, e altri ancora concentrati sulla valorizzazione di gloss al pari di una cera. Il mercato dei rivestimento è ancora molto giovane e in continua evoluzione.

Va ricordato che per l’applicazione è richiesto un certo livello di abilità. L’applicazione del rivestimento dovrebbe aver visto prima una completa e accurata correzione della superficie, oltre alla preparazione con prodotti specifici, perché eventuali difetti verranno intrappolati e saranno ben visibili. Inoltre rivestimenti hanno specifici tempi e tecniche di cura.

Quindi cosa si dovrebbe usare?

Non ci sono regole specifiche per la scelta di un prodotto da utilizzare sulla vostra automobile, ma ci sono alcune chiare linee da seguire in base all’utilizzo del veicolo con il vostro desiderio di lucentezza.

Per una show car a titolo definitivo, una cera sembra proprio difficile da battere, è l'ideale per una macchina che passa la maggior parte dei suoi giorni in garage o vive in climi più miti. Essa continua ad essere la scelta migliore per chi cerca di ottenere una “brillantezza”' maggiore in ogni dettaglio dell’auto.

D'altra parte un sigillante o anche un rivestimento ceramico potrebbe avere senso per la vostra auto se la si guida quotidianamente o se la si espone a inverni estremi o estati molto calde. Se siete tra la grande percentuale di persone che devono guidare la propria auto ogni giorno, anche quando il tempo non è dei migliori, durata e facilità di manutenzione sono le vostre principali preoccupazioni. In definitiva si vuole mantenere la vostra auto protetta dalle intemperie, consigliato per chi parcheggia l’auto fuori dal garage

Quindi, la scelta di ciò che è meglio dipende da voi. Trovate un prodotto o dei prodotti che hanno il giusto mix di durabilità e di valorizzazione per il vostro budget e tempo libero.



STRATIFICAZIONE MULTIPLI di prodotti diversi

Beh, ci si potrebbe avventurare nel mondo della stratificazione. Lavorare con un paio di prodotti in strati specifici può dare una serie di vantaggi, purché li si applica correttamente.

Come regola generale, il prodotto più resistente deve essere sempre utilizzato come base, così per esempio se si stesse lavorando con un sigillante e una cera, il sigillante sarebbe il vostro livello di base che viene poi ricoperto dall’applicazione della cera. L'unica eccezione a questa regola entra in gioco con una combinazione di glaze e cera. Poiché la cera non si lega con la vernice in modo ottimale, devono essere applicati prima o un sigillante o un glaze per massimizzare la capacità di riempimento senza compromettere la longevità della cera.

Il rovescio della medaglia della stratificazione di prodotti diversi è nella performance della rivestimento superiore. Cioè, ricordate che tutto ciò che viene applicato per ultimo sarà quello che determinerà di più l’aspetto visivo e comportamentale. Così, quando si decide di applicare un rivestimento di cera si noterà il beneficio estetico, ma si potrebbe notare che la superficie non abbia più la sua caratteristica idrofobica come invece sarebbe stato con la sola applicazione del rivestimento.

La cosa migliore da fare è di sperimentare di persona per vedere cosa più vi piace. Con così tante combinazioni è giusto valutarli di persona.

STRATI MULTIPLI dello stesso prodotto

Se uno un solo strato è buono, di più sarà migliore? Giusto? Questo potrebbe non essere sempre così. Una cera per esempio sarà al massimo consentito applicarne 2 strati sottili, tentare di metterne 5 in cerca di ulteriore brillantezza e super resistenza non funziona, può effettivamente avere un impatto negativo sulla chiarezza della finitura. Lo stesso vale per i Glaze.

Sigillanti, seppure più adatto a stratificazioni. I nostri test indipendenti non hanno mostrato beneficio per un pannello trattato con 2 strati vs un pannello trattato con 4 strati.

Alcuni rivestimenti in ceramica richiedono tempi di attesa sostanziali prima di poter applicare un ulteriore strato, altri richiedono invece l'applicazioni di strati ulteriori prima della completa asciugatura dello strato precedente per legare correttamente.

Copyright © 2017 car-care.it - Car-Care.it di Proietti Andrea - Via della Paranzella, 80 - 00121 Roma - P.IVA 11851371002 - C.F. PRTNDR84R06H501H